Navigando il sito assiprime.it, accetti il modo in cui usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza.
OK

Tutelare la propria casa e famiglia con tranquillità

Una macchia da infiltrazione di acqua dovuta alla rottura di un tubo, un vaso caduto dal balcone proprio sul piede di un passante, la lavatrice che si rompe e allaga tutta casa, un bambino che, correndo, butta giù una lampada da 300 euro, o tira una pallonata che frantuma il vetro della finestra del vicino sono eventualità molto più comuni che un incidente d'auto, e che proprio come per i veicoli possono essere coperte da assicurazione. Certo è, che, di questo grande ramo assicurativo, poco diffuso si sente parlare soprattutto dopo i nubifragi e i terremoti, che hanno distrutto moltissime abitazioni. 
Eppure le grandi devastazioni non sono l'obiettivo di questa copertura, dedicata invece ai danni più comuni e la cui esigenza cresce assieme ai "fattori di rischio" presenti nel nucleo familiare. Può essere considerata necessaria se in casa ci sono animali e bambini irrequieti, vale a dire soggetti che possono più facilmente causare danni. Oppure se l'abitazione si trova a un piano alto e ha un terrazzo: circostanza che può favorire la caduta di oggetti con danni a cose e persone sottostanti. O ancora, se si possiedono in casa beni di valore, che si vogliono tutelare dal rischio d'incendio o dai furti. Una volta deciso di fare il passo, bisogna studiare cosa, e in che situazione, si vuole proteggere dai vari rischi. In genere una polizza casa prevede una scelta per danno ai locali, in altre parole arrecati al fabbricato indicato in polizza, e danno al contenuto, in altre parole a oggetti ed effetti personali contenuti all'interno dell'abitazione assicurata: in entrambi i casi, il risarcimento riguarda eventi come incendio, atti vandalici, spargimento d'acqua dovuto a guasti, danni da sovraccarico da neve o addirittura i danni a impianti elettrici e a elettrodomestici. Ove esclusa, nel pacchetto si può inserire la copertura per i danni da furto, che si sdoppia in due garanzie. Una per le spese di riparazione o sostituzione di infissi oggetto di scasso e manomissione, l'altre garanzia del valore dei beni eventualmente rubati. Se si preferisce avere un "ombrello" più vasto, ci si può mettere riparo da qualsivoglia danno il proprio nucleo familiare possa provocare involontariamente a terzi. 
Lo strumento è un'assicurazione responsabilità civile, che si articola in varie coperture: danni provocati dai familiari, animali, immobile e inquilino.Proprio per costruire su misura la polizza piu adatta, per la famiglia e la casa, è bene rivolgersi a consulenti assicurativi competenti, Assiprime è fra questi .

PRESS AREA ultime news

Confindustria Piacenza Confindustria Cremona liberartigiani piacenza Confartigianato Lodi Confartigianato Imprese Cremona Confcommercio Cna
© Blacklemon Srl